Festival 2018

 

E sono sedici. Tutto è pronto per l’edizione 2018 dell’Alemante Festival, la manifestazione clou dell’estate praese. Appuntamento il prossimo 30 giugno, per una serata tra musica, cabaret, simpatia, divertimento e stand gastronomici. Location, come sempre, la Fascia di Rispetto, il campo di calcio e tutti i dintorni.

Quest’anno la parola d’ordine è sorpresa. Negli anni passati, abbiamo sempre comunicato il programma della serata e i relativi ospiti. Stavolta abbiamo deciso di cambiare. Se le persone vogliono sapere chi c’è, devono venirci a trovare.

Ignoto, in particolare, il gruppo (o l’artista) che si occuperà del cabaret, mentre si conoscono i nomi dei presentatori: “Saranno Max Novaresi ed Elizabeth Kinnear. Torna sul nostro palco anche Mauro Casciari, mentre non poteva mancare Emanuele Dabbono che, insieme a Mike From Campo, ci accompagnerà con la musica.

E come da tradizione non possono mancare le celebri e autentiche focaccette di Crevari, gli agnolotti di Tagliolo, salsicce e patatine fritte preparate dal Comitato di valorizzazione del Ponente e – new entry di quest’anno – stoccafisso e baccalà cucinato dal gruppo Albigadus. Come ogni anno, prezzi popolari per mangiare, ingresso a oblazione per seguire lo spettacolo. Parcheggio gratuito con servizio navetta.

Il ‘service’ di quest’anno, ovvero l’obiettivo che siamo preposti è l’acquisto di un ecocardiografo portatile per i reparti di Ematologia, Oncologia e Tmo del ‘Gaslini’. Il suo costo è di circa venticinquemila euro. 

‘Se vuoi vincere corri da solo, se vuoi arrivare lontano camminiamo insieme’

La strada fatta è tanta, quella da fare altrettanta. E allora sempre avanti.

O meglio: Alemante, adelante!

Vi aspettiamo numerosi!!!!!!